MASSAGGIO TERAPEUTICO

MASSAGGIO TERAPEUTICO

  • Post author:

Anche al Centro Benessere Kundalini Desio, è ora possibile usufruire del massaggio terapeutico o massoterapia. Tale prestazione verrà effettuata da una delle due titolari del Centro, Silvia Zani massaggiatore MCB dal 2014, Partita Iva 11177260962, socio ordinari di A.I.M. Associazione Italiana Massoterapisti, tessera n.B3003, previo appuntamento e solo in seguito alla presentazione di prescrizione medica del proprio medico curante o dello specialista.

La Massoterapia o massaggio terapeutico è una terapia manuale per la prevenzione e la cura di molti disturbi, in particolare dell’apparato muscolo-scheletrico e del sistema circolatorio.

Il Massaggio terapeutico consiste in un insieme di manovre manuali (sfioramenti, impastamenti, frizioni, percussioni, digitopressioni, drenaggi, allungamenti, nonché mobilizzazioni attive e/o passive) eseguite sul paziente con l’utilizzo di mani, dita, avambracci, gomiti o semplici attrezzi e l’utilizzo di olii o creme su organi e tessuti del corpo umano sotto controllo e prescrizione del medico curante”, pertanto su prescrizione sanitaria.

La Massoterapia o massaggio terapeutico, svolto dal massaggiatore capo bagnino degli stabilimenti idroterapici MCB è una arte ausiliaria delle professioni sanitarie, istituita con la Legge 23 giugno 1927, n. 1264 e regolamentata dal R.D. 1334/1928 (art 1) poi trasfusa nel Testo Unico delle Leggi Sanitarie approvato con Regio Decreto 1265/34, pertanto professione regolamentata dallo Stato.

  • Pertanto il MCB, effettua prestazioni di MASSOTERAPIA (ossia massaggi su soggetti afflitti da patologie compatibili) solo dietro specifica prescrizione medica.
  • Effettua anche senza prescrizione medica, prestazioni di massaggio su soggetti sani (es: su sportivi), previo “consenso informato” del cliente.

       Detraibilità fiscale delle prestazioni rese dal professionista MCB

  • Le prestazioni rese, su prescrizione medica, sono esenti Iva ai sensi dell’art. 10 del D.P.R. 633/72
  • le spese sostenute per il massaggio terapeutico, rientrando nelle spese sanitarie, possono essere detratte dalla dichiarazione dei redditi, se accompagnate dalla relativa prescrizione medica.
  • Non sono invece detraibili le spese sostenute per massaggi benessere su soggetti sani.